Buon compleanno!

Pubblicato il da vocelibera2011

Per tutto il 2012 sarà possibile visitare musei e siti d'arte statali italiani, nel giorno del proprio compleanno, senza pagare il biglietto. L'iniziativa, inaugurata nel 2011 in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, si ripete dunque per un altro anno, contando di ottenere lo stesso successo.

 

Le attività culturali dovrebbero essere SEMPRE gratuite o semi-gratuite, per tutti e in particolare per i giovani. Purtroppo, pur essendo spesso previste delle riduzioni del prezzo del biglietto o iniziative come il "Maggio dei Monumenti", in molti casi esse non sono sufficienti a garantire davvero a tutti il diritto di fruire delle bellezze dell'arte, del teatro, della musica...

È risaputo che mancano i finanziamenti pubblici, tanto che ci sono siti di grande valore in stato di abbandono o di grave incuria: stando così le cose, è difficile che l'offerta possa migliorare. Nel frattempo però si pagano stipendi oltre ogni decenza a centinaia di politici e loro collaboratori o si investe generosamente nel settore militare (e prosperano le iniziative culturali private, accessibili ad un pubblico più ristretto a fronte del pagamento di costosi biglietti).

Come ho scritto più volte, la misura della civiltà è data anche dall'interesse e dalla disponibilità a finanziare i servizi di vero interesse e utilità comuni: istruzione e cultura, sanità, sicurezza pubblica.

 

Si dovrebbe dunque fare molto di più, ma in attesa di tempi migliori... un regalo di compleanno così assolutamente non si rifiuta!

Commenta il post

Lauren V 01/19/2012 19:02

che bello! pensavo valesse solo per il 2011 anche perchè fra qualche giorno sarà il mio compleanno e pensavo proprio di sfruttare questa offerta, ma per il 2012 non avevo trovato nessuna notizia
quindi pensavo che fosse "scaduta" :)

vocelibera2011 01/19/2012 19:38



Sembra proprio di no! Io dovrò aspettare un po' di più, ma di certo non me la farò scappare! :)