L'agonia di un museo napoletano

Pubblicato il da vocelibera2011

Continua l'agonia del museo CAM in provincia di Napoli.

 

Oggetto già in passato di intimidazioni e gravi atti vandalici di matrice camorristica, dopo un primo atto dimostrativo in febbraio, il Museo di Arte Contemporanea torna a bruciare in strada alcune delle proprie opere. Questo gesto estremo sembra essere rimasto l'unico modo per attirare su di sé l'attenzione di autorità e opinione pubblica distratte e indifferenti, ma crescono lo sconforto e il timore che tutto sia inutile.

 

http://napoli.repubblica.it/images/2012/04/17/220747742-6330fb40-4b72-494c-8f8d-0b2e5f608677.jpg

 

Massima solidarietà al CAM!!!

Con tag attualità

Commenta il post