Memorie dal deserto

Pubblicato il da vocelibera2011

Il Sudan è una terra martoriata, attraversata da decenni dalle guerre civili e sottoposta a tutt'oggi ad un'odiosa dittatura.

 

Se il Sudan non fosse una terra pericolosa da attraversare e visitare, potrebbe offrire ai turisti un patrimonio archeologico davvero interessante, come le rovine delle città di Meroë e di Naga, a circa 200 km a Nord della capitale Khartoum (è la regione che gli antichi chiamavano Nubia). Il regno meroitico fiorì tra l'VIII sec. a.C. e i primi secoli dopo Cristo, producendo opere che risentono della cultura egizia e di quella ellenistica. E solo a Meroë si contano 200 piramidi.

Tutt'intorno si stende un paesaggio anche naturalisticamente molto affascinante, tra il Nilo, il deserto e le oasi.

 

Una escursione virtuale attraverso la Nubia si può fare -> qui.

http://download.kataweb.it/mediaweb/image/brand_viaggi/2012/03/11/1331460716423__nicaws_nicawscache_16396466hr.jpg

http://download.kataweb.it/mediaweb/image/brand_viaggi/2012/03/11/1331460715740__nicaws_nicawscache_16396407hr.jpg

Commenta il post