MitoMania

Pubblicato il da vocelibera2011

http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQNPdARomi6TyvZU6tT8Nw1pjgEU1zSbmORrMlynrow52ZAGNRCOQUno dei primi libri che mi furono regalati da bambina era Storie della storia del mondo, in cui si raccontava la celebre vicenda della guerra di Troia, compresi gli antefatti che Omero non narra. Da allora la mitologia greca mi ha conquistata e questa stessa passione sono riuscita a comunicare a mio figlio che spesso mi chiede: «Mi racconti una storia dell’Olimpo?». :)

 

Perciò la nuova rubrica della Libreria Immaginaria alla quale collaboro, MitoMania, mi ha stuzzicata. Certo, quelle che per noi sono belle fiabe su cui magari anche ironizzare costituivano per gli antichi Greci il loro patrimonio culturale e religioso, ma già i poeti greci e latini più tardi ne avevano fatto materia di narrazioni romantiche, tragiche, avventurose, divertenti senza più alcuna valenza sacrale. Non siamo quindi blasfemi, noi, se continuiamo lungo questo solco divertendoci con le leggende antiche. :)

 

Per ora ho scritto -> http://www.lalibreriaimmaginaria.it/2012/04/mitomania-2-gli-amanti-di-zeus/

 

Non escludo, però, qualche intervento più serio e "scientifico" tra qualche tempo.

Commenta il post

SpeakerMuto 04/13/2012 09:25

A proposito di versioni più o meno serie: http://radiofreemouth.blogspot.com/2012/03/liliade-piu-o-meno.html

vocelibera2011 04/13/2012 14:03



Ricordo. :) Aspettiamo il tuo contributo alla rubrica. ;)