Un fiore dal passato

Pubblicato il da vocelibera2011

http://www.cbc.ca/gfx/images/news/photos/2012/02/20/mi-ice-age-flower.jpgLa Silene stenophylla era una pianta erbacea molto diffusa nel Pleistocene. Scienziati dell'Accademia delle Scienze in Russia sono riusciti a riprodurla utilizzando dei semi ritrovati a 38 metri di profondità sotto i ghiacci della Siberia, in una tana fossilizzata di scoiattoli.

È stato necessario rigenerare i semi (risalenti a circa 30.000 anni fa) applicando delle tecnologie molto avanzate e complesse, ma il risultato è andato oltre ogni aspettativa: la pianta è germogliata e fiorita.

 

Il permafrost (che riveste circa il 20% del nostro pianeta) potrebbe a questo punto riservare molte altre sorprese: altre forme di vita animale e vegetale potrebbero essersi conservate sotto lo strato ghiacciato ed essere riportate in vita.

Questa eventualità, che al primo impatto risulta certamente affascinante, non può però che suscitare perplessità: senza pensare a scenari da Jurassic Park, sorgono certamente dei dubbi sull'opportunità e sulla necessità di simili sperimentazioni.

Con tag curiosità

Commenta il post